STRAIGHT HAIR ROUTINE | Capelli lisci senza doppie punte con GHD

/
0 Comments

Oggi vi parlo della mia "Hair-Routine" per avere i capelli lisci e senza doppie punte.

Pochi giorni fa, ho avuto il piacere di collaborare con ghd, ricevendo una box contenente un sacco di prodotti per la cura dei capelli e lo styling.
Da allora, la mia abitudine per ottenere dei capelli liscissimi e sani é cambiata, infatti utilizzo tutti i prodotti in modo specifico, in base alla loro funzione.

PREMESSA;

Conosco ghd da anni, ho fatto da modella per un' acconciatura ad una mia amica parrucchiera all'età di 19 anni, il suo era un corso di aggiornamento ghd su una delle loro styler.

Pochi anni dopo, ho lavorato come aiuto-parrucchiera in un salone, regalandomi per Natale la Midnight. É stata la mia prima styler ghd 

Da allora ho sempre e solo utilizzato quella styler, ogni volta che mi trovavo a casa di amiche e dovevo utilizzare le loro piastre per capelli, mi trovavo malissimo proprio perché nessuna mi dava gli stessi risultati a differenza della mia amatissima ghd

Ma torniamo a parlare della mia attuale Routine per capelli lisci e senza doppie punte!

Cosa utilizzo?
Dopo aver lavato i capelli con il mio solito shampoo delicato, senza utilizzare il balsamo (consigliano di non usare altri prodotti condizionanti) , tampono i capelli con un asciugamano per togliere l'eccesso di acqua, lasciandoli comunque umidi.

Come prima cosa, applico questa crema;

 "Advanced Split end Therapy" di ghd
Una crema che nutre e fortifica il capello, riducendo le doppie punte!
Lascia i capelli morbidi e corposi fino a 10 lavaggi.
Io ne applico circa una noce, avendo tanti capelli, facendo attenzione ad applicarla solo sulle punte, lasciando stare le lunghezze.

Dopo averla distribuita bene, mi aiuto con una spazzola per districare i capelli.
La spazzola che utilizzo è la "Paddle Brush" di ghd.

Ora possiamo iniziare ad asciugare i capelli!
Utilizzo questo Hairdryer di ghd che si chiama "ghd Air

Adoro questo asciugacapelli, mi piace lo stile e soprattutto il posizionamento dei tasti di accensione e aria.
Di solito troviamo i tasti sull'impugnatura nella parte dove appoggiano le dita, più volte mi è capitato di spegnere per sbaglio l'asciugacapelli mentre phonavo la testa, proprio perché facevo pressione sui bottoncini.
Questa volta sono rimasta colpita e contenta dal fatto che fossero nella parte interna, dove appoggia il palmo della mano (di gran lunga più comodo e pratico).
La cosa che ho apprezzato è anche la velocità con il quale si asciugano i capelli.
Ho sempre usato phon professionali proprio perché abituata a questi prodotti, mi sono sempre fidata della professionalità.
Questo non era da meno, anzi ho trovato i capelli meno secchi durante l'asciugatura!

Avendo i capelli sfruttati da mille colpi di testa, uso la "Oval Dressing Brush" per iniziare a dare una "forma" al capello senza rovinarlo e tirarlo troppo, le sue setole naturali mi aiutano a non stressare troppo il capello lasciandolo morbido e lucido.
Da sinistra: "Paddle Brush" & "Oval Dressing Brush"

Questo passaggio é molto importante poiché bisogna stare attenti a non far evaporare la crema applicata, infatti "Split end Therapy" si fissa al momento dello styling con la Platinum, ma questo lo vedremo tra poco.

É consigliato tenere l'asciugacapelli ad almeno 3cm dai capelli, utilizzandolo ad una temperatura bassa, quindi con aria tiepida/fredda (io tengo il bottone del ghd AIR a metà temperatura).

Dopo aver asciugato tutti i capelli, si può passare a lisciarli ulteriormente, quindi a fissare il prodotto.
La styler che mi hanno gentilmente inviato è la nuovissima "ghd Platinum" nel colore bianco.



*Con l'acquisto di un prodotto elettrico ghd, in regalo una borsa super capiente e dal design minimal.



Parlando della piastra, potrei stare qui a parlarvene (o meglio, a scrivervi) per ore!
Adoro alla follia questa styler, dal design, al funzionamento fino alla resa!
La Platinum è dotata di un sistema chiamato Tri-Zone Technology, tre sensori posizionati su ogni lamella per mantenere costante la temperatura ideale per lo styling (185°)

Un' altra cosa interessante che ho notato sono proprio le lamelle, quando solitamente prendevo la mia ciocca di capelli per andare a lisciarla o meglio ancora a lavorarla per creare un mosso, alcuni capelli tendevano a sbucare ai lati delle lamelle. Questa volta non mi è capitato! 
Infatti dicono che questa cosa è stata studiata proprio per mantenere un controllo maggiore mentre si crea il look scelto.

Che dire...favoloso no?!

Insomma, la mia routine per avere dei capelli lisci e senza doppie punte è finita!
Ma vediamo cosa mi hanno mandato oltre a questi splendidi prodotti;

Questo "Final Shine Spray" di ghd elimina l'effetto statico dai capelli, lasciandoli luminosissimi ( e sottolineo luminosissimi) e molto profumati.
A mio parere assomiglia ad un deodorante sia per l'erogatore a spray che per il getto che ha.
Lo adoro!

E per ultimo, mi hanno anche mandato questa lacca fissante da 400ml,
La utilizzeremo insieme più avanti per dei "Hair look" primaverili!
In arrivo prossimamente qui sul blog!

Ringrazio ghd per questa splendida collaborazione, sperando di avervi dato maggiori info sui prodotti, vi lascio il link del mio video, dove troverete un mini-tutorial su come utilizzare al meglio questi prodotti!
Inoltre vi ricordo che potete acquistare i prodotti cercando il salone che rivende ghd più vicino a te, tramite questo link---> CLICCA QUI




You may also like